menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parco di via Carlo Muscetta (foto google)

Il parco di via Carlo Muscetta (foto google)

Maniaco al parco giochi: adesca due bambine e le mostra i genitali

L'intervento della polizia in zona Cinquina-Bufalotta

Ha adescato due bambine che giocavano nel parco ed ha mostrato loro i genitali. L'allarme maniaco arriva dalla zona di Cinquina-Bufalotta, dove è poi intervenuta la polizia. A raccontare agli agenti l'accaduto diversi testimoni, compreso il papà delle due piccole avvicinate dall'uomo. 

Gli atti osceni sono avvenuti poco dopo le 17:00 di giovedì 25 febbraio in via Carlo Muscetta. Qui, secondo quanto riferito dai testimoni, un uomo a bordo di un furgoncino di colore bianco, ha attirato l'attenzione di due bambine che giocavano nell'area giochi all'altezza dell'ingresso del parco al civico 46. 

Adescate le due bimbe, una volta attirate vicino l'abitacolo il maniaco si è fatto trovare con pantaloni e mutande abbassatte ed ha mostrato loro i genitali. Sotto choc le due piccole sono scappate urlando attirando l'attenzione delle persone presenti nell'area verde del III Municipio Montesacro con il maniaco che si è quindi dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. 

Richiesto l'intervento della polizia dal papà delle due vittime, sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Fidene Serpentara diretto da Fabio Germani. Raccolta la denuncia del padre ed ascoltati alcuni testimoni gli investigatori del III Distretto di via Enriquez hanno cominciato le ricerche dell'uomo, al momento con esito negativo.

A complicare le indagini la mancanza delle videocamere di sorveglianza nell'area dove è avvenuto l'adescamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento