Mamma scomparsa con tre figli piccoli a Nerola: ritrovati vivi in un casolare abbandonato

Dopo 24 ore di ricerche la bella notizia: i quattro sono stati ritrovati da Vigili del fuoco e Carabinieri. Stanno bene

Vigili del fuoco durante l'intervento

La mamma scomparsa da ieri pomeriggio da Nerola, piccolo borgo in provincia di Roma, con i tre figli piccoli, è stata ritrovata

I quattro sono vivi e stanno bene. Intorno alle 17 e 45 la buona notizia: i Vigili del fuoco, insieme ai Carabinieri e ai medici del 118, hanno soccorso la donna in un casolare abbandonato. A quanto si apprende appunto nessuno ha riportato problemi fisici, i sanitari mentre scriviamo stanno ultimando le visite di routine. 

La storia della scomparsa

La donna era scomparsa nella giornata di ieri, uscita di casa a quanto emerso volontariamente portando con sè i tre bambini, il più piccolo di 4 mesi, il più grande di 8 anni. Sarebbe stata vista uscire dal paese, poi più niente. 

Le ricerche durate 24 ore sono scattate ad opera dei Carabinieri di Nerola, Monterotondo e del Soccorso Alpino. Sul posto anche la Protezione civile. Secondo le prime informazioni appunto si sarebbe trattato di un allontanamento volontario, forse dopo una lite col marito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi e comunicazioni alle Asl. Tutto quello che c'è da sapere

Torna su
RomaToday è in caricamento