rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Malore al liceo Russell: studentessa torna a scuola dopo l'abuso di alcol

Ad annunciarlo è Gildo De Angelis, direttore dell'Ufficio scolastico regionale per il Lazio

La studentessa di 15 anni, che ha accusato un malore al Liceo Russell dopo un abuso di alcol, sta bene ed oggi alle 8 è tornata regolarmente a scuola, accompagnata dai genitori che sono stati convocati dalla preside. Ad annunciarlo è Gildo De Angelis, direttore dell'Ufficio scolastico regionale per il Lazio.

La 15enne ha bevuto vodka durante le ore della settimana della didattica alternativa. L'iniziativa di autogestione, autorizzata dalla scuola, è stata sospesa dalla preside. Domani intanto si svolgerà un'assemblea d'istituto di tre ore per discutere di quanto avvenuto ieri La decisione è stata presa dalla preside dell'istituto, Anna Maria Aglirà, che oggi ha evitato di incontrare giornalisti e reporter in attesa dell'assemblea di domani.

La stigmatizzazione dell'accaduto sembra essere unanime: "Una cosa del genere - ha spiegato una studentessa all'agenzia Dire - nella nostra scuola non era mai successa, forse in altri istituti, ma non qui. Se la ragazza avesse bevuto senza arrivare a questo livello sarebbe stato comunque sbagliato, ma sarebbe passata più inosservata ma così è stata una cosa molto grave"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore al liceo Russell: studentessa torna a scuola dopo l'abuso di alcol

RomaToday è in caricamento