Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Esquilino / Via Marsala

La donna colta da una crisi epilettica salvata da un soldato a Termini

L'intervento del militare impegnato nell'operazione strade sicure all'altezza di via Marsala

Quando l'ha vista cadere in terra in preda ad una crisi epilettica non ci ha pensato un attimo e l'ha rianimata con le tecniche di primo soccorso. Eroe di giornata un soldato dell'esercito italiano impiegato nell'operazione strade sicure a Termini. Il salvataggio poco dopo le 15:00 di oggi, martedì 5 aprile, all'altezza di via Marsala. 

Qui una donna di 38 anni, in attesa di attraversare la strada ad un semaforo, si è accasciata al suolo in preda ad una crisi epilettica fra le centinaia di persone in transito in quel momento nell'area della stazione ferroviaria, cominciando a sanguinare dal naso. Il soldato del raggruppamento Lazio Abruzzo, sotto la guida del generale Liberato Amadio, l'ha quindi posizionata su un fianco cominciando a rianimarla con le tecniche di primo soccorso. 

Poi il sospiro di sollievo, con la donna - una senza fissa dimora straniera - che ha ripreso coscienza. Affidata alle cure del personale del 118 è stata trasportata in ospedale dall'ambulanza in codice rosso, già vigile.  Fondamentale è stato l’immediato intervento del militare che ha operato secondo le procedure previste per questi casi. 

Soldati strade sicure Termini 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna colta da una crisi epilettica salvata da un soldato a Termini
RomaToday è in caricamento