Accusa malore in aeroporto, 40enne muore in ospedale. Era arrivata a Roma da Cuba

Trasportata d'urgenza al Grassi di Ostia per la donna non c'è stato nulla da fare

Immagine di repertorio

Era appena sbarcata in aeroporto, quando ha accusato un malore. Trasportata d'urgenza in ospedale è poi deceduta. La tragedia si è consumata sotto gli occhi di migliaia di passeggeri che poco prima delle 20:00 di martedì 8 ottobre affollavano lo scalo internazionale di Fiumicino.

In particolare la donna, una 40enne cubana, era arrivata al Leonardo Da Vinci con un volo proveniente da L'Havana. Uscita al Terminal T3 ha accusato un malore. In gravi condizioni la donna è stata soccorsa dagli agenti della Polaria e dal personale del 118 e quindi trasportata all'ospedale Grassi di Ostia dove è poi deceduta. A causare la morte della donna un arresto cardiocircolatorio. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento