Banda di minorenni minaccia coetaneo con una pistola rubandogli le chiavi di casa

Il rapinatore, individuato al termine delle indagini dei carabinieri, è stato denunciato in stato di libertà

Hanno minacciato un coetaneo minorenne per poi rapinarlo. I carabinieri della Stazione di Ostia, a conclusione di un'articolata attività investigativa, hanno identificato un minore di origini macedoni, responsabile in concorso con altri due complici, di una rapina ai danni di un coetaneo.

Alcune settimane fa, a Malafede, i tre giovani avevano affrontato un altro ragazzo, minacciandolo con una pistola, successivamente rivelatasi un oggetto per uso scenico, rapinandolo delle chiavi di casa e dei pochi euro in suo possesso.

Il rapinatore, individuato al termine delle indagini, è stato denunciato in stato di libertà. Le indagini proseguono per individuare i restanti complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento