rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Torrevecchia / Via di Torrevecchia

Seguono l'abusivo e trovano il grossista: scoperto magazzino a Torrevecchia

Le indagini sulla filiera dell'abusivismo da parte della Polizia Locale. Nel locale di via di Torrevecchia trovati capi di abbigliamento, scarpe e vestiti griffati

Dal venditore al grossista. Così i vigili urbani sono risaliti ad un magazzino che forniva i venditori abusivi di oggetti e capi di abbigliamento contraffatti che poi venivano rivenduti illegalmente in città. In particolare gli investigatori della Direzione Sicurezza Urbana, dopo aver pedinato alcuni venditori che tentano la vendita nell'area Vaticana, avevano scoperto un box in via di Torrevecchia che era caratterizzato da un andirivieni di persone con buste di merce.

BLITZ NEL MAGAZZINO - Dopo un periodo di osservazione ieri la decisione di intervenire: gli agenti, entrati nel locale, hanno sorpreso tre persone di nazionalità egiziana intente a vendere e a gestire migliaia di capi abbigliamento, bigiotteria e scarpe con marchi famosi: Nike, Adidas, Colmar, Gucci, eccetera, in prevalenza merce abilmente contraffatta.

TRE DENUNCE - Dopo i controlli i tre sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria per vendita di materiale contraffatto. Il locale è stato posto sotto sequestro così come la merce. Addosso a uno dei tre è stato ritrovato un cellulare risultato rubato ad un malato all'interno dei reparti del Policlinico Gemelli, anch'esso posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seguono l'abusivo e trovano il grossista: scoperto magazzino a Torrevecchia

RomaToday è in caricamento