Non paga il parcheggiatore abusivo, donna minacciata in auto con la figlia di 10 anni

L'uomo, al diniego della donna, ha cominciato ad inveirle contro costringendola a fuggire in auto

Immagine di repertorio

Le ha chiesto denaro per sostare "nella sua zona". Al rifiuto da parte della automobilista l'ha però minacciata davanti la figlia di 10 anni che si trovava nell'auto con lei. Ad intimidire madre e figlia un parcheggiatore abusivo di 56 anni, poi arrestato dai carabinieri della Stazione piazza Farnese. E' accaduto sul lungotevere dei Tebaldi, in Centro Storico. 

Parcheggiatore abusivo sul lungotevere dei Tebaldi 

L'uomo, un cittadino egiziano nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti,  stava svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo sul Lungotevere dei Tebaldi dove ha avvicinato una donna di 40 anni, che era in auto con la figlia di 10 anni, che stava terminando la manovra di parcheggio.

Madre e figlia minacciate da parcheggiatore abusivo 

Dopo aver chiesto con insistenza "un’offerta" per consentirle di sostare "nella sua zona" e ottenendo un fermo diniego, il 56enne ha iniziato ad inveire e minacciare la donna assumendo, di fronte alla bimba spaventata, un atteggiamento fortemente aggressivo.

Automobilista spaventata in fuga 

Per evitare conseguenze peggiori, la donna ha ingranato la marcia e si è allontanata, avvisando, contestualmente, i Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese dell’accaduto. I militari sono immediatamente accorsi nel luogo indicato dalla vittima, rintracciando il parcheggiatore abusivo, ancora lì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parcheggiatore abusivo arrestato per tentata estorsione 

Il cittadino egiziano è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo, dovrà rispondere del reato di tentata estorsione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento