rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Finocchio / Via Bolognetta

Finocchio: pistole, marijuana ed un machete in casa, arrestato 26enne

Un pregiudicato di 26 è stato arrestato ieri dai carabinieri dopo una perquisizione domiciliare: nella sua abitazione una pistola con matricola abrasa, una lama lunga 55cm e 20 piante di marijuana

I carabinieri tenevano d'occhio da tempo un 26enne, residente nella zona di Finocchio, e sospettato di essere coinvolto in attività illecite. I sospetti dei militari si sono rivelati fondati quando nella giornata di ieri, hanno deciso di attuare una perquisizione nella sua abitazione. All'interno dell'appartamento, i carabinieri hanno ritrovato armi e droga.

MACHETE, PISTOLA E MARIJUANA - Nello specifico il giovane era in possesso di una pistola calibro 6.35 con matricola abrasa, occultata dietro un pannello rimovibile della vasca idromassagio, e di un machete con una lama lunga 55 centimetri. A corredare questo 'piccolo' arsenale c'erano ben 20 piante di marijuana e materiale utile al confenzionamento delle dosi di droga. 

LA PISTOLA AL VAGLIO DEL RIS - Armi e droga sono state sequestrate, e la pistola è stata inviata ai laboratori della sezione balistica del R.I.S. di Roma, a cui spetterà verificare l’eventuale collegamento con eventi criminosi recenti o passati. Larma ha infatti un calibro molto comune, dello stessa tipologia rinvenuta su alcune scene del crimine che hanno interessato la cronaca locale dell’ultimo periodo. Il 26enne è stato arrestato con l'accusa  di detenzione di arma clandestina, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto in caserma, dove attenderà di essere messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nel rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finocchio: pistole, marijuana ed un machete in casa, arrestato 26enne

RomaToday è in caricamento