Cronaca

Macchinista aggredito da 2 teppisti: soppresso il treno Nettuno - Roma

L'aggressione è avvenuta alla stazione Campo di Carne dove il treno partito da Nettuno alle 15 verso Roma si era fermato. Gli aggressori hanno aggredito a calci e pugni l'uomo che è stato trasportato all'ospedale di Aprilia

Un macchinistra di Trenitalia in servizio sulla tratta Nettuno – Roma è stato aggredito da due teppisti all'altezza della stazione di Campo di Carne. Il treno, partito da Nettuno alle 15, ha effettuato fermata a Campo di Carne. Il macchinista è sceso per controllare una porta e due ragazzi seduti ad una panchina hanno cominciato ad importunarlo prima, aggredendolo poi a  calci e pugni con violenza.

Immediatamente il controllore e alcuni passeggeri sono corsi verso la motrice per aiutarlo, mentre i due sono fuggiti. Il macchinista è rimasto a terra privo di sensi e trasportato successivamente all'ospedale di Aprilia. I passeggeri hanno dovuto attendere il treno successivo perchè il treno è stato soppresso. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Aprilia
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macchinista aggredito da 2 teppisti: soppresso il treno Nettuno - Roma

RomaToday è in caricamento