Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Guidonia Montecelio

C'è una banda che usa un macchinario artigianale per risucchiare e rubare carburante dai mezzi in sosta

Tre uomini e una donna dovranno rispondere, in concorso, del furto di gasolio e benzina in danno veicoli

Con una pompa elettrica e dei tubi in gomma avevano messo in piedi un macchinario artigianale per commettere una serie di furti alle porte di Roma, risucchiando carburante dai mezzi pesanti in sosta. A bloccare gli affari della banda del carburante sono state le indagini della polizia di Tivoli e Guidonia che hanno bloccato, insieme alla procura di Tivoli, tre uomini e una donna di Guidonia Montecelio di età compresa tra i 46 e i 28 anni, i quali dovranno rispondere, in concorso, del furto di gasolio e benzina in danno veicoli.

I quattro erano stati fermati mentre erano a bordo di un'auto. Fin da subito gli agenti hanno sentito un forte odore di carburante, mentre dal cofano dell'auto fuoriusciva un cavo nero passante tramite un finestrino verso l'interno. 

Nel corso della conseguente perquisizione è stato rinvenuto un meccanismo per l'aspirazione del carburante con una pompa elettrica autoadescante a 12 volt collegato a lunghi tubi di gomma, uno dei quali collegato a un serbatoio in plastica da 50 litri pieno di carburante posizionato nel portabagagli della vettura. Il tutto è stato sottoposto a sequestro insieme a pinze, tronchesi e giravite.

La predisposizione di un sistema di aspirazione così organizzato, unita alla specificità dei pregiudizi di polizia degli indagati, non fa escludere che con l'intervento degli investigatori si stato bloccato un furto. Non solo. Nelle ultime settimane, infatti, si è assistito a una serie di furti di carburante registrati nelle aree di Tivoli e Guidonia Montecelio. Carburante "succhiato" a tir e autocarri parcheggiati e appartenenti a ditte di trasporto della zona.

tivoli1

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è una banda che usa un macchinario artigianale per risucchiare e rubare carburante dai mezzi in sosta
RomaToday è in caricamento