Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Sor Gigi torna a casa, trovato dagli agenti su via Pontina

Una storia a lieto fine

Foto FB Tiziana De Paola

Una storia di Natale di quelle belle davvero: sor Gigi è tornato a casa. A consegnare l’anziano affetto da Alzhaimer alla sua famiglia due poliziotti del commissariato Esposizione. Ma ecco il racconto a lieto fine iniziato con la sua scomparsa. 

La denuncia di scomparsa

Era lo scorso 4 gennaio quando la famiglia Conti ha iniziato a vivere ore di ansia e di angoscia. Luigi Conti, anziano di 87 anni e affetto da Alzhaimer, si è allontanato dalla sua casa di Garbatella facendo perdere le sue tracce. I famigliari hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine denunciando la scomparsa al commissariato Esposizione di Spinaceto. 

Trovato sulla via Pontina

Poco dopo la mezzanotte due agenti della polizia stradale distaccamento “Mario Palombi” di Aprilia, in servizio di pattuglia, su via Pontina hanno notato l’uomo camminare contromano a piedi e aggrapparsi ai new jersey posizionati lungo la strada. Immediatamente, Giuseppe Moscarello e Roberto Cicale, lo hanno tratto in salvo e lo hanno fatto salire in macchina accompagnandolo in commissariato. "L'abbiamo incrociato al km 16+300 che camminava attaccato al new jersey, in curva, in un punto dove era buio pesto - racconta l'agente Giuseppe Moscarello, di pattuglia con il collega Roberto Cicale durante un’intervista a Radio Show Italia - Ci siamo subito buttati verso di lui, era in stato confusionale, l'abbiamo caricato in fretta e furia in macchina e portato al sicuro".

I ringraziamenti della famiglia

“Dobbiamo ringraziare la polizia stradale di Aprilia, i signori Cicale Roberto e Moscarello Giuseppe e il commissariato Esposizione, per il prezioso lavoro eseguito per riportare a casa Luigi Conti”, si legge sul profilo di Giuliana Conti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sor Gigi torna a casa, trovato dagli agenti su via Pontina

RomaToday è in caricamento