Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Morto Lou Bellucci, storico vocalist del Diabolika e simbolo della movida

Per i romani Lou Bellucci è stato un simbolo delle notti della movida

E' morto Lou Bellucci. Lo storico vocalist del Diabolika è deceduto nella notte tra il 14 e il 15 settembre. A darne notizia il suo amico dj Emanuele Inglese che, dalla sua pagina Facebook, scrive: "Non trovo le parole....circa 2 ore fa, notizia peggiore di questa non potevo riceverla. Ci hai lasciato!!! Il 23 dovevi presentarmi come tu sai fare. Non ci posso credere. R.I.P. LOU". Bellucci tra Scandalo e M2O ha fatto ballare centinaia di romani e non solo. 

Non si hanno ancora notizie sulle cause del decesso. A partire dall'inizio degli anni Duemila ha accompagnato il popolo della notte di Roma. Lou Bellucci era una icona nel mondo della notte. Con lui avevano collaborato, oltre a Emanuele Inglese, altri dj come Henry Pass, Master of Cerymony, Lewis e Paolo Bolognesi. "Non ci posso credere", commenta qualcuno su Facebook. Altri scrivono: "Le migliori serate, il miglior vocalist, gli anni più belli passati insieme e ora ci hai lasciato", scrive un'utente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Lou Bellucci, storico vocalist del Diabolika e simbolo della movida

RomaToday è in caricamento