Cronaca

Litiga con la vicina e la colpisce con una forbice, arrestata

La vittima, una 48enne, è stata portata all'ospedale in codice giallo e non è in pericolo di vita

Ha discusso con la vicina di casa per una serie di dissidi condominiali e l'ha colpita più volte con un paio di forbici al torace, al petto e alle braccia. E' successo alle 12.30 ad Artena in provincia di Roma.

La donna, una 50enne del posto già nota alla giustizia, è stata arrestata con l'accusa di lesioni personali aggravate e portata ai domiciliari dai carabinieri in casa della figlia, a Labico per chiari motivi di vicinato. La vittima, una 48enne, è stata portata all'ospedale di Colleferro in codice giallo e non è in pericolo di vita. Sequestrate le forbici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la vicina e la colpisce con una forbice, arrestata

RomaToday è in caricamento