Cronaca Prati / Via Enrico Tazzoli

Lite a Prati: 51enne colpisce rivale con una testata, arrestato

Fermato dagli agenti di polizia in via Enrico Tazzoli ha opposto resistenza all'arresto spintonado i poliziotti

E' stato arrestato con le accuse di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. A sedare la lite intorno alle 13:00 di ieri nella zona di Prati gli agenti del commissariato locale, intervenuti in via Enrico Tazzoli dove erano state segnalate le violenze. Arrivati sul posto i poliziotti hanno poi accertato con un 51enne italiano, in evidente stato alcolico, aveva aggredito fisicamente con una "testata" un uomo. Fermato dagli agenti, ha iniziato a divincolarsi e a spintonare gli operatori che sono riusciti a bloccarlo con non poca difficoltà. Arrestato, l’uomo dovrà rispondere di lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.
 

EVASIONE DAI DOMICILIARI - Sempre alla stessa ora, ma nella zona di Tor Pignattara, gli agenti di polizia hanno fermato un romano di 25 anni. Il giovane risultato essere evaso dagli arresti domiciliari dalla sua residenza in località Santa Palomba, è stato arrestato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite a Prati: 51enne colpisce rivale con una testata, arrestato

RomaToday è in caricamento