Violenta lite in famiglia a Ottavia: ubriaco lancia ventilatore contro agenti, arrestato

L'intervento della polizia in via Valvestino. L'uomo, un 33enne, è stato fermato con lo spray al peperoncino

L'uomo è statro fermato dagli agenti con lo spray al peperoncino

Violenze in un appartamento ieri sera ad Ottavia dove gli agenti di polzia del commissariato Primavalle sono intervenuti in via Valvestino per la segnalazione di una lite in famiglia. Sul posto, una delle persone coinvolte, alla vista dei poliziotti, ha lanciato un ventilatore, colpendo uno di loro.  E' accaduto intorno alle 21:30 del 10 agosto. 

Fermato con lo spray al peperoncino

Il forte stato di agitazione ed ubriachezza, confermato anche dal forte alito vinoso, ha reso necessario l’uso dello spray urticante al "peperoncino" (lo spray al capsicum). Bloccato, l'uomo, un 33enne di origine albanese, è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento