Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Esquilino / Via Giovanni Giolitti

Termini: litiga con il commerciante che lo scopre a rubare nel negozio, arrestato

Il tentativo da parte di un 24enne in un esercizio commerciale di via Giolitti, poi la fuga ed il fermo della polizia

Ha litigato con il commerciante dell'esercizio commerciale dal quale ha provato a rubare i soldi in cassa, poi la colluttazione, la fuga e l'arresto. E' accaduto in via Giolitti, zona Termini-Esquilino. Protagonista un cittadino tunisino di 24 anni, arrestato dagli agenti del commissariato di Polizia Viminale per rapina impropria. 

FUGA ED ARRESTO - Il tunisino mentre era nel locale, ha tentato di rubare dei soldi dalla cassa e, sorpreso dal proprietario, è nata una colluttazione in seguito alla quale il giovane è fuggito. Una fuga durata poco dato che è stato bloccato dalla volante di zona, che stava controllando la strada. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: litiga con il commerciante che lo scopre a rubare nel negozio, arrestato

RomaToday è in caricamento