Ostia: lite alla fermata del bus finisce a coltellate, due feriti

Le violenze nei pressi della fermata della linea 06, in piazzale della Stazione Lido Centro. Indagano i Carabinieri

Piazzale della Stazione del Lido (foto google)

Violenta lite ad Ostia fra un gruppo di quattro uomini, due dei quali armati di coltello. E' accaduto intorno alle 17:00 di martedì 27 maggio nel piazzale della Stazione del Lido, alla fermata della linea bus 06. Secondo le prime informazioni la rissa sarebbe scoppiata fra le quattro persone per cause ancora in via di accertamento. Due dei litiganti avrebbero quindi impugnato entrambi un coltello con le violenze poi terminate nel sangue.

Rimasto in terra uno dei due uomini, raggiunto da un fendente all'addome, lo stesso è stato poi preso in carico dal personale dell'ambulanza del 118 che lo ha trasportato in ospedale. Ferito anche il rivale', colpito alla spalla da una coltellata. Gli altri due partecipanti alla rissa si sarebbero invece dileguati. 

Allertate le forze dell'ordine, sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Ostia e la Guardia di Finanza. 
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RomaToday è in caricamento