Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Svio treni merci, dopo tre giorni torna alla normalità la linea Roma-Cassino

I tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici hanno terminato i lavori di ripristino e di messa in sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria

Immagine di repertorio

È tornata regolare alle 5:00 di questa mattina la circolazione ferroviaria fra Ciampino e Colleferro sulla linea Fl6 Roma-Cassino. Dopo tre giorni di interventi i tecnici di RFI e le ditte appaltatrici hanno terminato i lavori di ripristino e di messa in sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria. 

A determinare la riprogrammazione dell'offerta ferroviaria, con l'attivazione del servizio bus sostitutivo, lo svio di due carri vuoti di un treno merci nei pressi della stazione di Zagarolo avvenuto alle 4:45 di domenica 24 marzo. Disagi per i pendolari soprattutto nelle giornata di lunedì, con la linea che già da ieri era ripresa in direzione Cassino. 

Dopo tre giorni nei quali i viaggiatori della linea sono stati alle prese con treni soppressi e tratte limitate, i 50 tecnici a lavoro per due giorni hanno ripristinato le normali condizioni dell'infrastruttura che da stamattina ha ripreso la circolazione regolarmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svio treni merci, dopo tre giorni torna alla normalità la linea Roma-Cassino

RomaToday è in caricamento