Cronaca

Linea Roma-Viterbo: altri quattro treni danneggiati in due giorni

Nuovi atti vandalici sulla linea FR3 Roma-Viterbo. Quattro convogli messi fuori uso, per un totale di circa venticinquemila euro di danni

Quaranta vetri infranti, per circa venticinquemila euro di danni, e quattro giorni di stop per le riparazioni. Questo il bilancio degli atti vandalici che hanno messo fuori uso quattro treni della linea FR3 Roma-Viterbo. Danni che si aggiungono a quelli dei primi giorni di novembre su altri cinque convogli.

"Non far circolare un treno, che in media effettua otto viaggi al giorno - si legge nella nota diffusa da Trenitalia - significa ridurre l'offerta di 6.000 posti. Il fermo di quattro giorni riduce quindi l'offerta di 24.000 posti che vuol dire disagio e degrado per i viaggiatori della linea". " Solo una settimana fa, per lo stesso motivo, - continua l'azienda - altri 5 convogli Taf hanno subito uno stop forzato per l'invio in officina che si è tradotto in una riduzione dell'offerta di 30.000 posti e un danno di 40mila euro. Un bilancio di novembre veramente negativo".

Secondo quanto riferito da Trenitalia, nonostante l'assidua sorveglianza dei treni da parte degli agenti di Polizia Ferroviaria e dei capitreno, dall'inizio del mese il numero dei convogli vandalizzati è nove, con altrettanti giorni di stop alle officine e un danno complessivo di circa sessantacinquemila euro.

"I successi per arginare il fenomeno – ammette Trenitalia – si ottengono anche grazie al senso civico dei viaggiatori. Come nel caso di alcuni giorni fa: una viaggiatrice di un treno della Roma-Viterbo ha segnalato atti di vandalismo al capotreno che è intervenuto con la Polfer. Tre minorenni sono stati identificati e denunciati". " Il degrado provocato da questi episodi non colpisce solo le Fs – conclude la nota dell'azienda – Infatti, se Fs ha l'onere economico di riparare i danni, la collettività si ritrova con ambienti danneggiati e con meno treni in circolazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea Roma-Viterbo: altri quattro treni danneggiati in due giorni

RomaToday è in caricamento