rotate-mobile
Cronaca

Autista Atac in malattia ma cantante ai Castelli: "Sarà licenziato"

E' l'azienda del trasporto pubblico ad annunciarlo. "L'azienda procederà con contestazione formale degli addebiti al soggetto, che al momento risulta in malattia"

Niente sconti. L'Atac, dopo aver segnalato alla Guardia di Finanza l'anomalia del comportamento del proprio dipendente, appreso della denuncia delle fiamme Gialle, ha annunciato "l'avvio delle procedure di licenziamento".

L'uomo, che per l'azienda era ufficialmente in malattia, si esibiva nei locali dei locali dei Castelli romani.

Scrive in una nota l'Atac: "?In relazione a notizia di stampa su un dipendente che, secondo quanto risulterebbe, si esibiva in alcuni locali durante i periodi in cui risultava in malattia, Atac comunica di aver già avviato la procedura per arrivare a un licenziamento. Nelle more, l'azienda procederà con contestazione formale degli addebiti al soggetto, che al momento risulta in malattia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista Atac in malattia ma cantante ai Castelli: "Sarà licenziato"

RomaToday è in caricamento