rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Fara Sabina: prostitute aggrediscono carabinieri. Arrestate

Le due ragazze nigeriane hanno reagito aggredendo i carabinieri che cercavano di identificarle. Le due sono state tratte in arresto per violenza a pubblico ufficiale

Sono state arrestate con l'accusa di lesione a pubblico ufficiale due prostitute nigeriane di 21 e 22 anni che hanno aggredito i carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto ieri mattina.

I militari le avevano individuate all'altezza del chilometro 35+100 della Salaria. Fermatisi hanno provato ad identificarle. E' stato qui che è scoppiata la violenza delle due ragazze nei confronti dei carabinieri, che sono stati aggrediti con calci e pugni. Le due, Betty E. e Blessin A. sono state poi tratte in arresto con l'accusa di violenza a pubblico ufficiale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fara Sabina: prostitute aggrediscono carabinieri. Arrestate

RomaToday è in caricamento