Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Lazio-Milan: all'Olimpico con coltello a serramanico e hashish, tifosi denunciati

Un tifoso del Milan ha minacciato gli steward durante le operazione di deflusso

Due tifosi milanisti e un laziale sono stati denunciati dopo il match di Coppa Italia, giocato ieri sera allo stadio Olimpico tra Lazio e Milan davanti a poco più di 31mila spettatori. Alle 19, durante le operazioni di filtraggio, un tifoso del Milan è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 18 centimetri. 

E' stato denunciato in stato di libertà e per lui è scattato il provvedimento del Daspo della durata di 3 anni. Più tardi intorno alle 20, in Curva Nord, un tifoso laziale è stato trovato in possesso di circa 6 grammi di hashish, è stato denunciato in stato di libertà.

Alle 23:40, nel settore ospiti, un supporter del Milan è stato invece denunciato in stato di libertà per minacce nei confronti degli steward. Per loro verrà richiesta alla Divisione Anticrimine della Questura la misura del Daspo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Milan: all'Olimpico con coltello a serramanico e hashish, tifosi denunciati

RomaToday è in caricamento