rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Lazio-Celtic, 9mila scozzesi a Roma: il piano sicurezza. La Nord: "Facciamoli uscire con il mal di testa"

La Curva Nord "occuperà" la Tribuna Tevere. Dalle 14 sarà presente un punto di raccolta per i tifosi ospiti in Piazzale delle Canestre da dove con i pullman Atac saranno trasferiti allo stadio Olimpico

C'è grande attesa per Lazio-Celtic. La partita di Europa League, che si giocherà oggi alle 18:55, accoglierà 25 mila spettatori, di cui 9 mila tifosi scozzesi. Una gara sentita dopo le polemiche dell'andata con la Curva Nord biancoceleste che ha annunciato di "invadere" la Tribuna Tevere per la chiusura del settore.

"Facciamoli uscire con il mal di testa dallo stadio. Facciamo sentire e vedere al mondo chi sono i laziali", hanno detto gli ultras. I cancelli d'ingresso saranno aperti alle 15 per il settore ospiti, Curva Sud e Monte Mario, mentre alle 16.30 gli altri settori. Chiusi anche i Distinti Sud e Sud Ovest.

La tensione c'è, seppure le forze dell'ordine sottolineano come non ci siano stati episodi violenti nella notte la guardia resta alta. Dalle 14 sarà presente il punto di raccolta per i tifosi ospiti in Piazzale delle Canestre da dove con i pullman Atac saranno trasferiti allo stadio Olimpico.

Previsto lo sgombero di tutti i veicoli in sosta, compresi motocicli, ciclomotori, parcheggi taxi nelle vie limitrofe dello stadio olimpico e nelle aree XVII Olimpiade e Lungotevere della Vittoria. Dalle 16, strade chiuse ad esclusione dei veicoli di soccorso, di pronto intervento e mezzi di trasporto pubblico.

Nelle aree del centro storico e in Piazzale delle Canestre sarà vietata la vendita per asporto ed il trasporto di bevande in bottiglie o contenitori di vetro, ad eccezione di generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro.

Lo stesso divieto sarà vigente nella zona dello stadio Olimpico e nelle vie prospicenti - limitazioni estese per l’occasione alle aree del Tridente, in viale delle Magnolie e in Piazzale delle Canestre ed ai bar presenti all'interno di Villa Borghese.

A vigilare sulla situazione anche una task force composta da Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia di Roma Capitale che controllerà anche la presenza di bagarini, parcheggiatori e venditori abusivi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Celtic, 9mila scozzesi a Roma: il piano sicurezza. La Nord: "Facciamoli uscire con il mal di testa"

RomaToday è in caricamento