Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Trastevere / Lungotevere Raffaello Sanzio

Il conducente dice "no" e lui gli spacca l'auto: arrestato lavavetri

E' accaduto sul Lungotevere Sanzio, angolo viale Trastevere. Il lavavetri, uomo di 32 anni, è stato arrestato per danneggiamento aggravato

Immagine di repertorio

Gli ha detto "no, grazie" ma lui ha fatto finta di niente, gli ha comunque lavato il vetro e, al rifiuto del conducente di pagare la mansione, ha reagito male. E' successo all'altezza del semaforo del lungotevere Sanzio, angolo viale Trastevere, dove un lavavetri è stato arrestato per danneggiamento aggravato. L'uomo, 32 anni originario del Bangladesh, per la rabbia di non aver ricevuto il denaro, si è infatti scagliato contro il veicolo danneggiandolo con l'asta lavavetri. I militari dell’Arma, intervenuti a seguito di segnalazione giunta al 112, lo hanno immediatamente fermato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il conducente dice "no" e lui gli spacca l'auto: arrestato lavavetri

RomaToday è in caricamento