Lancia sanpietrini contro le auto, danneggiate tre vetture

L'intervento dei carabinieri in piazza Vittorio Emanuele all'Esquilino

Carabinieri a piazza Vittorio Emanuele II (foto d'archivio)

La chiamata ai carabinieri indicava un uomo esagitato che stava lanciando sanpietrini contro le auto in sosta ed in transito. E' accaduto sabato mattina all'Esquilino dove i militari dell'Arma hanno poi fermato un 32enne dopo aver dannegiato tre vetture. 

In particolare l'uomo, un cittadino del Bangladesh, ha cominciato a lanciare pietre contro le macchine mentre si trovava in piazza Vittorio Emanuele II. Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della Stazione Piazza Dante e quelli del Nucleo Radiomobile che hanno fermato il 32enne.

Accompagnato in caserma è stato accertato come il 32enne fosse gravato da provvedimento di espulsione dal Paese dallo scorso mese di agosto. Terminati gli accertamenti è stato denunciato per danneggiamento aggravato e per non aver ottemperaro al decreto di espulsione dall'Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento