Lancia una molotov contro un'abitazione di Borghesiana: indaga la polizia

L'uomo è stato denunciato dopo il tentativo non andato a buon fine. Si tratta di un 40enne con precedenti penali. La scoperta nell'ambito dei controlli alle Torri

Una bomba molotov contro un'abitazione in zona Borghesiana. A lanciarla nella notte tra l'11 ed il 12 agosto un 40enne romano, poi denunciato a piede libero per il reato di fabbricazione di materie esplodenti. L'uomo è stato rintracciato dai poliziotti dopo aver lanciato la bomba artigianale nei confronti di una abitazione per poi allontanarsi a bordo della propria autovettura. L’intento di far esplodere l’ordigno per fortuna non è andato a buon fine.

INDAGINI IN CORSO - Sull'episodio indagano gli agenti del commissariato Casilino Nuovo, diretti dal dottor Francesco Zerilli, che non escludono che il lancio possa essere legato a dei debiti pregressi maturati nell'ambito di attività illecite. La scoperta nell'ambito dei controlli attuati dai poliziotti di Torre Maura con l'ausilio del Reparto Prevenzione Crimine.

CONTROLLI - Ottantuno le persone identificate tra cui 18 di nazionalità straniera e 28 veicoli controllati nel corso dei vari posti di controllo. Verifiche anche presso esercizi commerciali, tra cui  “Compro Oro”, bar e circoli privati nonché nei confronti di soggetti sottoposti agli arresti domiciliari. Effettuati numerosi servizi antirapina nei confronti di obiettivi sensibili quali banche e uffici postali.

IN AUTO SENZA PATENTE - in particolare n via Prenestina, gli agenti hanno rintracciato un nigeriano che, alla guida di un veicolo, è stato trovato privo della prevista patente di guida, peraltro mai conseguita. Inoltre, è stato trovato in possesso di un passaporto riportante la sua effige ma con dati anagrafici diversi da quelli dichiarati alla Polizia.
 
DENUNCIATO - Accompagnato negli uffici del Commissariato, è stato denunciato per guida senza patente e per il possesso di documenti falsi. L’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo ed affidata ad un deposito giudiziario.

SENZA PATENTA A TOR BELLA MONACA - E sempre per guida senza patente è stato denunciato un italiano sorpreso in via Aspertini, a Tor Bella Monaca, alla guida di un’autovettura, successivamente sottoposta a fermo amministrativo e affidata al padre dello stesso.

AUTO RUBATA A FINOCCHIO - In via Serra di Falco a Finocchio, i poliziotti hanno rinvenuto un autocarro rubato che dopo gli accertamenti è stato restituito al legittimo proprietario. Sequestrata inoltre un’autovettura che, malgrado risultante radiata all Pra, è stata trovata in circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento