rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Guidonia Montecelio

In lite con la compagna lancia il passeggino dal balcone, poi si scaglia contro i vicini di casa

Il 45enne si è poi scagliato contro gli agenti di polizia. I fatti nel Comune di Guidonia Montecelio

Ha prima litigato con la compagna, poi ha lanciato un passeggino dal balcone in uno scatto d'ira provocando la reazione dell'inquilina del pian terreno, aggredita assieme ad altri due condomini intervenuti in suo aiuto. A creare il panico alla Collina del Sole, complesso residenziale del Comune di Guidonia Montecelio, un 45enne, che si è poi scagliato contro gli agenti costringendo anche loro alle cure dell'ospedale.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di martedì 9 novembre. Diverse le chiamate al 112 che indicavano un'accesa lite fra conviventi in un'abitazione della zona. Sul posto sono quindi intervenute le pattuglie del Commissariato di polizia di Tivoli. Al loro arrivo gli agenti hanno trovato l'uomo, un 45enne italiano, ubriaco, in lite con una donna ed altri due inquilini del palazzo. Fermato non senza difficoltà l'uomo si è poi scagliato contro gli agenti. Ad avere la peggio la vicina di casa, affidata alle cure dell'ambulanza del 118 e trasportata all'ospedale di Tivoli dove è stata poi medicata e dimessa con quattro giorni di prognosi. 

Non solo, nel tragitto dalla frazione del Comune della Città dell'Aria al Commissariato l'uomo ha proseguito con il suo atteggiamento violento danneggiando la pattuglia. Feriti anche due poliziotti, refertati con pochi giorni di prognosi, il 45enne è stato poi arrestato. Dovrà rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento ai beni dello Stato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In lite con la compagna lancia il passeggino dal balcone, poi si scaglia contro i vicini di casa

RomaToday è in caricamento