Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Sposini dimesso dal Gemelli: il malore più di due mesi fa

Il giornalista era ricoverato da 73 giorni per un'emorragia cerebrale. Sarà trasferito in un centro specializzato, avrà bisogno di un lungo periodo di riabilitazione neurologica

Lamberto Sposini è stato dimesso stamattina dal reparto di Neurochirurgia del Policlinico universitario "Agostino Gemelli" , dove era stato ricoverato d'urgenza il 29 Aprile scorso. Il giornalista era stato colpito da una grave emorragia cerebrale pochi minuti prima dell'inizio della diretta televisiva de "La vita in diretta". Sono passati 73 giorni, adesso sarà ricoverato in un centro specializzato in neuro-riabilitazione. L'emorragia aveva causato un esteso ematoma che è stato rimosso con un intervento chirurgico dall'equipe del professor Giulio Maira. Secondo i medici Sposini sta recuperando molto bene le sue funzioni cognitive e motorie ma avrà bisogno ancora di un lungo periodo di riabilitazione neurologica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sposini dimesso dal Gemelli: il malore più di due mesi fa

RomaToday è in caricamento