Nel lago di Albano rinvenute 18 bombe, residente allerta Esercito e Marina

Gli ordigni della Seconda Guerra Mondiale sono stati passati all'Essercito per la distruzione

Dopo il rinvenimento al lago di Bracciano, altri ordigni bellici sono stati ripescati nelle acque laziali. Questa volta nel lago di Albano. Il 7 settembre i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed incursori della Marina Militare hanno condotto una delicata operazione subacquea per rimuovere numerosi ordigni esplosivi residuati bellici.

A seguito di una segnalazione da parte di un residente della presenza di probabili oggetti esplosivi, la Prefettura di Roma che ha richiesto un intervento di bonifica d'urgenza al Gruppo Operativo Subacquei (GOS) della Marina Militare congiuntamente a quello degli artificieri del 6° Regimento Pionieri dell’Esercito.

I Palombari della Marina Militare distaccati presso il Nucleo Sminamento Difesa Anti-mezzi Insidiosi (S.D.A.I.) di La Spezia si sono immersi per ricercare ed effettuare il riconoscimento degli oggetti segnalati che, trovati a 10 centimetri di profondità nel lago, sono stati identificati come 9 granate da 45 millimetri per mortaio Brixia, 8 spolette per bombe da mortaio ed 1 bomba da mortaio da 81 millimetri, tutti risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ordigni recuperati dagli operatori di Comsubin sono stati passati in consegna agli artificieri dell'Esercito che provvederanno alla loro distruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento