Professionista del borseggio a Termini nonostante i domiciliari: arrestata Lady furto

La 29enne è stata fermata da due carabinieri liberi dal servizio mentre si aggirava con fare sospetto in piazza dei Cinquecento

E' conosciuta come Lady furto. Ventinove anni, di origini slave, la ladra è stata nuovamente arrestata dai carabineri della stazione Roma Quirinale. Una giovane manolesta ma già con pagine e pagine di precedenti penali e di alias forniti nel corso della sua storia criminale.

PIAZZA DEI CINQUECENTO - La donna è stata sorpresa da due Carabinieri, in quel momento liberi dal servizio, mentre si aggirava in piazza dei Cinquecento in barba al provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari emesso nei suoi confronti dall’Ufficio di Sorveglianza di Roma dopo aver collezionato precedenti – e numerose - condanne per furto aggravato.

RICONOSCIUTA DAI CARABINIERI - I militari l’hanno riconosciuta proprio in virtù del vasto curriculum che “vanta”, e ben conoscendo il provvedimento restrittivo cui era sottoposta, l’hanno immediatamente fermata e accompagnata in caserma. La 29enne, arrestata con l’accusa di evasione, è stata ricondotta nel suo domicilio di via La Spezia in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento