menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Al Pronto Soccorso per un malore inganna l'attesa rubando negli spogliatoi

L'uomo è stato sorpreso con le mani nel sacco all'ospedale Sant'Eugenio e denunciato dai carabinieri

Era andato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Eugenio dopo aver accusato un malore e nell’attesa della visita è entrato nello spogliatoio del personale sanitario, dove è stato sorpreso a rovistare negli armadietti.

Il protagonista della vicenda è un romano di 64 anni, con precedenti, che è stato denunciato a piede libero con l’accusa di furto aggravato.

A chiamare i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella è stato il personale di vigilanza interna all’ospedale che hanno “pizzicato” quello strano paziente con le mani nel sacco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento