rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Flaminio / Viale Tiziano

Il ladro che smonta le auto di grossa cilindrata

Il malvivente è stato acciuffato. Il complice, invece, è riuscito a dileguarsi

Saccheggiava le vetture di grossa cilindrata, smontandole. A scoprire il "topo" d'auto, gli agenti del commissariato Villa Glori che hanno così arrestato un cittadino moldavo gravemente indiziato di furto aggravato. In particolare, transitando in viale Tiziano, gli agenti hanno notato l'uomo che armeggiava all'interno di una macchina di grossa cilindrata, in sosta dietro una siepe.

I poliziotti hanno spento i fari e si sono avvicinati al 40enne che, accorto della loro presenza, è fuggito insieme ad un complice. Inseguendolo a piedi per circa un chilometro, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo dopo una breve colluttazione. All'interno del suo zaino sono stati rinvenuti molti oggetti e arnesi usati allo scasso, anche di fattura sofisticata. Il complice, invece, è riuscito a dileguarsi. L'auto presa di mira era stata già aperta e alcuni accessori erano stati smontati.

Una successiva perquisizione domiciliare nell'abitazione dell'arrestato ha permesso di rinvenire attrezzatura atta allo scasso, software e centraline per forzare autovetture e disinserire gli allarmi, svariati pezzi e parti di costose autovetture di grossa cilindrata, probabilmente provento di furti. Dopo la convalida dell'arresto, nei suoi confronti è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria tutti i giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ladro che smonta le auto di grossa cilindrata

RomaToday è in caricamento