Furti sui treni regionali: arrestato ladro seriale

In manette è finito un uomo di 45 anni. Il fermo da parte della Polizia Ferroviaria

Ladro seriale sui treni regionali. Un 45enne italiano, già noto alle Forze di Polizia, sabato scorso è stato arrestato per furto aggravato. Gli agenti della Polizia di Stato del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, appartenente alla Squadra di Polizia Giudiziaria, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un cittadino italiano autore di furti ai danni dei viaggiatori ferroviari.

Dopo le svariate denunce di furto di bagagli ricevute, avvenute su alcuni treni regionali e nella Stazione Termini, i poliziotti hanno avviato un’articolata attività investigativa, supportata anche dalle immagini del sistema di videosorveglianza presente sui convogli ferroviari e nelle stazioni, che si è conclusa con l’identificazione di un italiano, già noto come ladro operante in ferrovia, nei cui confronti l’Autorità Giudiziaria di Roma ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento