Ladro seriale di bagagli all'autostazione Tibus, era l'incubo dei viaggiatori

I suoi obiettivi erano le valigie appena depositate nel portabagagli degli pullman pronti a partire per le varie destinazioni

Ladro seriale all'autostazione Tibus

L'amara scoperta per i passeggeri arrivava a fine viaggio, quando non ritrovavano la loro valigia depositata nel portabagagli del pullman. Ad incarnare l'incubo dei viaggiatori e pendolari che utilizzano l'autostazione Tibus di largo Guido Mazzoni, alla stazione Tiburtina, un ladro seriale di bagagli, incastrato dalle immagini video ed arrestato dai carabinieri. 

Ladro seriale di bagagli

I suoi obiettivi erano i bagagli appena depositati nei portabagagli degli autobus, pronti a partire. Il ladro è un 48enne romano, con precedenti e senza fissa dimora, ospitato per l’emergenza freddo in un centro della Caritas nei pressi della vicina stazione FS Roma Tiburtina, il ladro seriale arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Nomentana con l’accusa di furto aggravato.

Furto bagagli autostazione Tibus 

Le indagini dei Carabinieri, iniziate a seguito delle diverse segnalazioni e delle denunce delle vittime, hanno portato in poco tempo a stabilire che dietro i molti episodi di furto c’era la stessa mano. Nel pomeriggio di ieri 1 marzo, durante un mirato servizio di appostamento proprio nell’area di sosta nell’autostazione, i Carabinieri hanno colto in flagranza di reato il malvivente.

L'ultimo colpo 

L’uomo, dopo aver puntato una studentessa 19enne, che dopo aver lasciato la sua valigia all’interno del vano portabagagli si era accomodata sul bus in attesa della partenza, aveva prontamente riaperto il portellone e prelevato il bagaglio per poi darsi alla fuga. E’ stato però inseguito e bloccato dai Carabinieri che hanno recuperato la refurtiva, restituita all’ignara vittima, in tempo per la partenza.

Sei furti in due settimane 

A questo punto, i Carabinieri hanno portato il ladro in caserma e, dopo aver visionato le immagini dei precedenti furti avvenuti con le stesse modalità, sono riusciti a collegare il suo volto ad altri cinque colpi consumati negli ultimi 15 giorni, dove era riuscito ad impossessarsi dei bagagli di turisti e viaggiatori. A seguito del rito direttissimo in Tribunale, l’arrestato è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Play-116-43

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento