rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Ostiense / Via Giacomo Bove

Pugno al volto del commesso che lo sorprende a rubare al supermercato

Inseguito dal dipendente il ladro è stato poi bloccato dai carabinieri

Sorpreso a rubare da un commesso del supermercato lo ha colpito con un pugno sul volto. Un ladro, all'opera in un negozio all'Ostiense poi arrestato dai carabinieri dopo essere stato rincorso del dipendente.

Il ladro, un 23enne originario degli Emirati Arabi, è entrato all’interno di un supermercato in via Bove e ha prelevato alcuni prodotti dagli scaffali. Il dipendente del negozio, che ha notato l’uomo mentre si impossessava degli articoli, ha tentato di fermarlo ma l’uomo lo ha aggredito con un pugno al volto per assicurarsi la fuga. Mentre il giovane scappava a piedi, l’impiegato ha cercato di inseguirlo. 

La fuga è stata però notata in via Matteucci da due carabinieri in borghese che, insospettiti, lo hanno bloccato. L’aggressione ha lasciato il dipendente contuso, ma fortunatamente senza particolari conseguenze. Sul posto sono poi intervenuti i militari della stazione di Roma Garbatella che lo hanno portato in caserma. L’uomo è gravemente indiziato di rapina impropria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugno al volto del commesso che lo sorprende a rubare al supermercato

RomaToday è in caricamento