Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Cinecittà / Via Tuscolana

Via Tuscolana: scassina alcune auto, ma perde il cellulare e viene rintracciato

Ladro sfortunato, un cittadino macedone di 24 anni che ha perso il cellulare durante una serie di furti sulla via Tuscolana ed è stato così rintracciato ed arrestato

Un ladro sfortunato quello arrestato dagli agenti del Commissariato Appio: un macedone di 24 anni  denunciato per furto aggravato. Alcuni giorni fa l'uomo aveva scassinato alcune auto in sosta su Via Tuscolana portando via alcuni oggetti, caso ha voluto che il ladro lasciasse in una delle macchine il proprio cellulare.

Il telefono consegnato da una delle vittime ha permesso agli agenti di far partire le indagini: il proprietario era un cittadino macedone che non figurava tra i proprietari delle auto su cui era stato commesso il furto hanno voluto vederci chiaro. L'uomo è stato così rintracciato nel quartiere di San Giovanni  in un appartamento dove vi era un vero e proprio magazzino di merce rubata: orologi di vario genere, telefoni cellulari e vari accessori per la telefonia, utensili, diversi pc portatili e navigatori satellitari.

Il macedone è stato denunciato per il reato di furto aggravato. Gli agenti sono riusciti a individuare i legittimi  proprietari di numerosi oggetti, che erano stati sottratti proprio da alcune auto in sosta, e li hanno convocati negli uffici di polizia per restituirglieli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Tuscolana: scassina alcune auto, ma perde il cellulare e viene rintracciato

RomaToday è in caricamento