Scardina serranda della farmacia con un cric auto e fugge con il bottino

Il furto messo a segno sulla via Tiburtina, a Portonaccio. Indaga la polizia

Ha scardinato la serranda di una farmacia con un cric auto, è entrato nel locale ed ha rubato i soldi contenuti nel registratore di cassa. Il furto è stato messo a segno intorno alle 22:00 del 30 marzo alla Farmacia Angelini di via Tiburtina, in zona Portonaccio-Casal Bertone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare il ladro, con una giacca mimetica militare ed il volto travisato, dopo essersi aperto un varco nel locale commerciale della strada consolare è fuggito in direzione Casal Bruciato facendo poi perdere le proprie tracce. Accertato il furto, sul caso indaga la Polizia di Stato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento