rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Montesacro / Piazza Sempione

Ruba il crocifisso in chiesa, i fedeli lo inseguono e i carabinieri lo bloccano

Il 22enne è entrato nella sagrestia della parrocchia di piazza Sempione dove ha rubato anche un breviario e alcuni oggetti sacri

Sacro e profano a piazza Sempione dove un ragazzo ha rubato il crocifisso della chiesa. Bloccato dai carabinieri si è poi scagliato contro i militari con l'oggetto sacro appena trafugato per poi essere fermato non senza difficoltà.

Il ladro è entrato all'opera nel tardo pomeriggio di martedì 14 marzo. Entrato nella sagrestia della chiesa dei Santi Angeli Custodi ha trafugato un crocifisso in gesso, un breviario e altri oggetti sacri. Il rumore ha però allertato alcuni fedeli che hanno richiesto l'intervento al 112. Nella piazza dove si trova la sede del III municipio Montesacro anche un carabiniere libero dal servizio che - notata la scena - ha inseguito il predone, già rincorso da altri fedeli.

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Roma. Bloccato il ladro,  questi si è scagliato contro i militari provando a colpirlo con lo stesso crocifisso e ferendo uno degli uomini dell'Arma.

Identificato in un ragazzo romano di 22 anni è stato denunciato per rapina e lesioni personali. Il crocifisso e gli altri oggetti sacri sono poi stati restituiti al parroco della chiesa di piazza Sempione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il crocifisso in chiesa, i fedeli lo inseguono e i carabinieri lo bloccano

RomaToday è in caricamento