menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una borsa schermata (foto d'archivio)

Una borsa schermata (foto d'archivio)

Ladro al centro commerciale: fermato con 900 euro di abiti nella borsa schermata

Il 27enne ha provato ad allontanarsi dopo aver forzato le placche antitaccheggio dell'esercizio commerciale derubato

Ladro "sportivo" al Centro Commerciale Euroma2 dove i carabinieri della Stazione Roma Eur hanno arrestato un cittadino cubano di 27 anni, nella Capitale senza fissa dimora, con l’accusa di furto aggravato.

Il giovane è entrato in un negozio di abbigliamento sportivo ospitato nella galleria commerciale dell'Eur e, dopo aver forzato le placche antitaccheggio, si è appropriato di circa 900 euro in capi di abbigliamento di marca, nascondendoli in uno zaino “schermato”, ulteriore accortezza escogitata per eludere le barriere elettroniche dell’esercizio commerciale.

Suo malgrado, non è riuscito a eludere l’attenta sorveglianza degli addetti del negozio che, notati gli strani movimenti del 27enne, hanno avvisato i Carabinieri del vicino Comando Stazione. I militari sono intervenuti rapidamente, bloccando il ladro e recuperando l’intera refurtiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento