Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Appio Latino / Via Latina

Sorprendono ladro in casa, aggrediti padre e figlio

L'intervento della polizia in un appartamento all'Appio Latino

Sono rientrati in casa ed hanno sorpreso un ladro a rovistare nel loro appartamento. Malvivente che poi, nel tentativo di divincolari e scappare li ha aggrediti, riuscendo a ferirli forte della sua stazza imponente. Ad essere poi costretti alle cure dell'ospedale padre e figlio, medicati al pronto soccorso per le botte ricevute.

L'aggressione è avvenuta intorno alle 21:00 di martedì sera in un'abitazione di via Latina, all'Appio Latino, dove un 'topo d'appartamento', un cittadino romeno di 27 anni, era riuscito ad entrare nella loro casa. Sorpreso da padre e figlio dopo averli aggrediti li ha minacciati ed ha cercato la fuga. A mettere fine al suo tentativo l'intervento degli agenti delle Volanti e del VII Distretto San Giovanni di polizia che lo hanno poi fermato in flagranza di reato. 

Arrestato per rapina aggravata il ladro, padre e figlio, 50 anni il primo 21 il secondo, sono poi stati affidati alle cure del personale del 118 e trasportati all'ospedale Vannini dove sono stati refertati con sette giorni di prognosi. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprendono ladro in casa, aggrediti padre e figlio

RomaToday è in caricamento