rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Vicino sente rumore nella casa a fianco e fa arrestare ladro d'appartamento

Il ladro è stato trovato dai carabinieri ancora all'interno dell'abitazione del Prenestino che stava 'ripulendo'

E' stato il vicino di casa ad evitare una brutta sorpresa alla famiglia che gli abita accanto permettendo ai carabinieri di arrestare un 'topo d'appartamento'. A finire in manette la scorsa notte un 24enne romano, con precedenti, arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Torpignattara in via di Acqua Bullicante, al Prenestino.

Rumori dalla casa dal vicino

L'arresto è arrivato nell'ambito dell’intensificazione dei servizi finalizzati alla prevenzione dei furti in appartamento scattato nel periodo delle estivo. Grazie al buon rapporto di vicinato, un condomino ha sentito dei rumori sospetti provenire dall’interno della casa confinante alla sua - che sapeva essere in questo periodo disabitata - e non ha esitato a chiamare il “112”.

'Topo d'appartamento' ancora in casa

Intervenuti rapidamente, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo ancora all’interno dell’abitazione e con il bottino tra le mani, arrestandolo e recuperando l’intera refurtiva.

Ladro in manette 

I Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato anche gli arnesi da scasso utilizzati dal "topo d’appartamento"- Il ladro è stato portato in caserma, dove è trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicino sente rumore nella casa a fianco e fa arrestare ladro d'appartamento

RomaToday è in caricamento