Cronaca Torrevecchia / Via Pietro Bembo

Nascosto in soffitta: giovane ladro scoperto dai residenti finisce in trappola

Il 19enne è stato arrestato dalla polizia in una palazzina di Primavalle

In trappola nella soffitta della palazzina in cui aveva preso di mira qualche appartamento da 'visitare'. A mettergli i bastoni fra le ruoti i residenti dopo aver segnalato alla polizia la presenza di un possibile ladro in un immobile di Primavalle. Giunti sul posto gli agenti lo hanno scovato ed arrestato. 

In particolare la segnalazione alla Sala Operativa della Questura è arrivata intorno alle 7:30 di lunedì mattina da un palazzo di via Pietro Bembo. Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Aurelio di polizia. Entrati nell'appartamento i poliziotti sono quindi arrivati nella soffitta dell'immobile dove hanno trovato il "topo d'appartamento" in trappola.

Accompagnato negli uffici del commissariato Primavalle di polizia è stato quindi identificato in un 19enne romano, con precedenti specifici per furto. Arrestato con l'accusa di tentato furto è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per il Rito Direttissimo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascosto in soffitta: giovane ladro scoperto dai residenti finisce in trappola

RomaToday è in caricamento