Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Vicolo di Casale Giovanni

Ladri e scippatori in manette. Quattro arresti tra cui un minorenne

Gli agenti di polizia fermano due giovani a Sant'Ippolito dopo lo strappo di una collana d'oro in vicolo di Casale Galvani. Sulla Togliatti fermato un ladro di scooter così come un 43enne al Forlanini mentre armeggiava in un portafogli

Sono 4 gli arresti effettuati nella giornata di ieri dagli uomini della Questura impegnati nei servizi di controllo del territorio. Il primo è avvenuto nella mattinata in vicolo di Casale Galvani, a Sant’Ippolito dopo che due giovani hanno individuato quale loro vittima una signora a spasso con il cane. Dopo essersi avvicinati, con un gesto repentino le hanno strappato la collana d’oro fuggendo immediatamente. Autori del reato due giovani romani che sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Sant’Ippolito inviati sul posto dalla Sala Operativa della Questura.  Raggiunti dopo un breve inseguimento identificati e perquisiti, i due malviventi sono stati trovati in possesso della collana appena scippata alla donna. Portati negli uffici del Commissariato, sono stati entrambi arrestati per il reato di furto con strappo. Uno dei due giovani, in quanto minorenne è stato successivamente accompagnato presso una casa d’accoglienza.

DUE VOLTE LADRO - E’ stato invece intercettato mentre cercava di fuggire a bordo di uno scooter rubato un 57enne romano in viale Palmiro Togliatti, al Tuscolano. L’uomo aveva appena aperto un’auto in sosta nel parcheggio di un centro commerciale della zona, rubando dall’interno una borsa. I poliziotti lo hanno bloccato proprio nei pressi dell’uscita del parcheggio. Già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato per i reati di furto e ricettazione. Lo scooter e il borsone sono stati restituiti ai legittimi proprietari, mentre gli arnesi atto allo scasso di cui era in possesso sono stati sequestrati.  

FURTI AL FORLANINI -  E’ stato invece colto in flagranza un 43enne pregiudicato nella zona di Monteverde. L’uomo era intento a ”rovistare” in un portafogli all’interno di un reparto dell’ospedale “Forlanini”. Notato da personale medico, è stato poi bloccato dagli agenti del Reparto Volanti arrivati sul posto dopo che aveva preso un portafogli di un medico, rubandone dall’interno un assegno e del denaro contante. Dovrà ora rispondere per il reato di furto.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri e scippatori in manette. Quattro arresti tra cui un minorenne

RomaToday è in caricamento