Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Lei distrae il negoziante lui gli ruba il denaro dalla cassa, ladri smascherati dopo cinque mesi

Denunciata una 35enne. Irreperibile il complice, tornato nel proprio Paese d'origine

Immagine di repertorio

Lei ha distratto il commerciante, lui ha rubato i soldi contenuti nelle cassa. Furto con destrezza: questo il reato contestato dalla Polizia di Stato a due coniugi di origini iraniane che a gennaio scorso avevano asportato del denaro presso un’attività commerciale di prodotti agricoli e per animali.

A distanza di cinque mesi è stata rintracciata e denunciata in stato di libertà dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Velletri, diretto da Luca De Bellis, una 35enne cittadina iraniana, responsabile, unitamente al coniuge, un 40enne sempre iraniano, al momento nel proprio paese di origine, del furto di denaro contante avvenuto con destrezza presso un’ attività commerciale di generi agricoli e prodotti per animali di Lariano commesso lo scorso mese di gennaio.

Gli investigatori, dopo una complessa ed articolata attività d’indagine sono risaliti all’identificazione della coppia, anche dopo aver visionato le telecamere di videosorveglianza del comune e dell’attività.

Diversi anche i servizi di appostamento e pedinamento, che hanno portato i poliziotti a rintracciare l’abitazione della coppia nel comune di Guidonia Montecelio, dove gli agenti hanno rinvenuto alcuni oggetti riconducibili al furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei distrae il negoziante lui gli ruba il denaro dalla cassa, ladri smascherati dopo cinque mesi

RomaToday è in caricamento