Cronaca

Entrano in un garage per fare un buco dal quale rubare nei negozi vicini, fermati

I ladri fermati prima di riuscire ad entrare nel box auto

Gli attrezzi da acasso sequestrati dai carabinieri a Ladispoli

Stava forzando la serranda di un garage con un trapano con l'intento di poter poi raggiungere e ripulire i negozi attigui ai locali nei quali volevano entrare attraverso il buco realizzato nel box auto. Ad interrompere i loro piani sono stati Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia impegnati nel territorio del litorale a nord di Roma in una massiccia azione di contrasto al fenomeno dei furti nella zona di Ladispoli.

Ladri nel garage

Nell’ambito di una pattuglia di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Ladispoli hanno arrestato due persone, un 48enne romano, ed un cileno di 48 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, sorpresi mentre stavano forzando la serranda di un garage con un trapano.

Banda del buco 

I Carabinieri hanno anche recuperato un borsone contenente diversi attrezzi da scasso che i due hanno tentato di disfarsi. Non è escluso, in considerazione del “curriculum” dei due malviventi, che fosse loro intenzione introdursi nel garage per poi raggiungere le attigue attività commerciali. I due arrestati sono stati portati in caserma, dove saranno trattenuti in attesa del rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in un garage per fare un buco dal quale rubare nei negozi vicini, fermati

RomaToday è in caricamento