Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Casal Bertone / Via Alberto Pollio

Rubano apparecchi hi-tech al centro commerciale: Natale amaro per due minori

I due sono stati 'pizzicati' dai carabinieri nella zona di Casal Bertone

Ansiosi di scartare i regali, hanno pensato di anticipare il Natale e “donarsi” articoli hi-tech di ultima generazione. Ma non è andata secondo i loro piani e, così, due minorenni si sono ritrovati con le manette ai polsi, arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Ladri al centro commerciale di Casal Bertone 

Si tratta di un 15enne romano e un 16enne originario delle Filippine, già con precedenti, che, ieri pomeriggio, sono entrati in un centro commerciale in via Alberto Pollio e si sono diretti al reparto di elettronica dove, dopo aver forzato le placche antitaccheggio, hanno asportato un tablet e uno smartphone. Il personale della sicurezza ha notato i due giovani mentre occultavano la merce rubata sotto i giubbotti ed ha immediatamente contattato il 112.

Baby ladri in manette 

I Carabinieri sono giunti sul posto ed hanno bloccato i baby ladri, rinvenendo la refurtiva. Gli arrestati sono stati portati al Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano apparecchi hi-tech al centro commerciale: Natale amaro per due minori

RomaToday è in caricamento