rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Valmelaina / Via Monte Cervialto, 171

Rubano una Fiat Punto e provano a sfondare la serranda della gioielleria

La banda in fuga a mani vuote. Indaga la polizia

Hanno rubato due auto: la prima (risultata poi di proprietà dei titolari del negozio) l'hanno posizionata, dopo aver forato gli pneumatici, al centro della strada per bloccare l'arrivo delle forze dell'ordine e la seconda l'hanno utilizzata come "ariete" per sfondare la saracinesca e la vetrina della gioielleria che volevano ripulire. A mettergli i bastoni fra le ruote l'allarme ed il boato che ha risvegliato un residente che ha poi richiesto l'intervento della polizia mettendo in fuga i ladri. La tentata spaccata alla gioielleria-oreficeria Stazi di via Monte Cervialto, al Nuovo Salario. 

La banda è entrata all'opera poco dopo l'1:00 della notte fra domenica e lunedì. Rubata una Fiat Punto hanno provato ad aprirsi un varco nella serranda lanciandosi contro la stessa in retromarcia. Il rumore degli allarmi, scattati subito dopo il primo tentativo di sfondamento, ha però svegliato un condomino di un palazzo lì vicino che ha avvertito subito la polizia. 

Richiesto l'intervento al 112 sul posto sono intervenute le volanti della polizia e gli agenti del Commissariato San Basilio. Una volta arrivati sul posto i poliziotti hanno trovato la Punto usata come auto ariete ancora davanti la gioielleria Stazi, con la banda che aveva già fatto perdere le proprie tracce scappando a mani vuote.

Ingenti i danni economici all'esercizio commerciale preso di mira. Acquisite le immagini delle telecamere di sicurezza, gli investigatori hanno ricostruto la dinanica del tentato furto cominciando le ricerche dei ladri, al momento con esito negativo. 

Spaccata gioielleria via Monte Cervialto 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano una Fiat Punto e provano a sfondare la serranda della gioielleria

RomaToday è in caricamento