Ladri in profumeria: infrangono la vetrina e scappano con la refurtiva

Il furto consumato in un esercizio commerciale a Conca d’Oro

La vetrina della profumeria infranta dai ladri (foto Reporter Montesacro)

Sono entrati nella profumeria dopo aver infranto la vetrina poi sono fuggiti con la refurtiva. Il furto si è consumato nella notte a Conca d’Oro.

I ladri sono entrati all’opera intorno alle 3:30 fra il 25 ed il 26 novembre in un esercizio commerciale che si trova su via di Val Chianti. Riusciti ad aprirsi un varco il rumore dei vetri infranti ha risvegliato alcuni residenti che hanno quindi chiamato la polizia.

Intervenute sul posto le volanti e gli agenti del III Distretto Fidene hanno accertato l’avvenuto furto. Con il bottino ancora in via di quantificazione, il proprietario della profumeria è stato invitato a sporgere denuncia al commissariato di via Enriquez.

Un furto consumato che segue di 24 ore un tentato furto con modalità simili tentato in una gioielleria di via di Bravetta. Qui la banda, dopo aver provato ad entrare nel negozio, è però scappata non riuscendo a rubare niente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento