Cronaca Via Fontana Dell'Oste

Tentano di asportare la cassa continua del Conad, ma se ne vanno a mani vuote

La banda ha agito al supermercato di via Fontana dell’Oste a Colleferro

Via FontanA dell'Oste (foto google)

Non è solo la gente “normale” a pensare che in questi tristi momenti in cui siamo costretti a stare a casa per evitare la diffusione del Coronavirus gli unici esercizi commerciali che per ovvi motivi stanno vedendo aumentare gli incassi siano i supermercati, oltre che le farmacie. Sono tra i pochi che possono restare aperti per garantire l’approvvigionamento dei viveri e per cercare di far andare avanti le famiglie. Lo scrive FrosinoneToday.

Ovviamente anche i malviventi hanno capito che in questi posti girano i soldi e cominciano ad arrivare le prime segnalazioni di furti o tentativi di furti come quello della notte tra sabato e domenica 15 marzo alla Conad di Colleferro, nel sud della provincia di Roma, su via Fontana dell’Oste.

Questa mattina i dipendenti del grande esercizio commerciale appena entrati hanno sentito un forte odore di bruciato e subito dopo hanno capito che qualcuno nella notte aveva provato a far saltare la cassa continua che dà verso l’esterno dell’edificio, ma il furto sarebbe saltato in quanto la struttura di metallo è rimasta al proprio posto.

Sulla vicenda indagano le forze dell’ordine che stanno cercando anche le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di asportare la cassa continua del Conad, ma se ne vanno a mani vuote

RomaToday è in caricamento